ForMare Tirrenia 2017.


5° edizione.


Dedicato


alla formazione


dei Giovani Sardi.


ForMare 2017

logo MIUR ridotto

 

 

Bando di partecipazione Progetto ForMARE 2016-2017

Art. 1 (Oggetto del Bando)

E’ indetta una procedura per l’adesione al Progetto ForMARE 2016-2017, parte integrante del Protocollo d’intesa siglato dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna e Compagnia Italiana di Navigazione S.p.A.

Art. 2 (Destinatari)

Il Progetto ForMARE 2016-2017 si rivolge agli studenti delle classi IV degli Istituti Tecnici (indirizzo “Trasporti e Logistica” - settore Tecnologico ed indirizzo “Turistico” - settore Economico) e degli Istituti Professionali (indirizzo “Enogastronomia e ospitalità alberghiera” - settore Servizi, con esclusione delle articolazioni “Enogastronomia” e "Servizi sala e vendita”; indirizzo “Manutenzione e assistenza tecnica” – settore Industria e artigianato; indirizzo “Servizi Commerciali in ambito turistico”) della Regione Sardegna.

Art. 3 (Finalità)

I. La finalità del progetto è l’attivazione di percorsi di Alternanza Scuola Lavoro come risultato di un’attività di co-progettazione tra Compagnia Italiana di Navigazione S.p.A. e ciascuna singola Istituzione Scolastica che avrà aderito all’iniziativa. II. Ogni percorso avrà la durata di cinque giorni. Ai fini del riconoscimento del percorso di alternanza scuola lavoro le ore riconosciute saranno n. 72 (settantadue). 

Art. 4 (Domanda di partecipazione)

I. Le Istituzioni scolastiche interessate sono tenute a presentare domanda di partecipazione inviando via e-mail entro il 10 gennaio 2017 ai responsabili del Progetto ForMARE 2016-2017: Dott.ssa Vittoria Mereu ( v.mereu@tirrenia.it) e per conoscenza, al Com.te Giuseppe Vicidomini ( giuseppe.vicidomini@moby.it) e alla Prof.ssa Marina Spinetti ( marina.spinetti1@istruzione.it), la scheda allegata al presente bando debitamente compilata e firmata digitalmente dal Dirigente Scolastico insieme alla scansione dell'assicurazione dell'Istituto scolastico - entrambe in formato .pdf.

Art. 5 (Procedura di ammissione)

I responsabili del Progetto ForMARE 2016-2017 provvederanno, dopo aver preso visione della documentazione inviata da ciascuna Istituzione Scolastica, a comunicare l’esito dell’istruttoria, via e-mail, alle Istituzioni Scolastiche interessate.

Art. 6 (Procedura di attivazione dei percorsi)

I. I percorsi di Alternanza Scuola Lavoro dovranno essere formalizzati attraverso apposite convenzioni tra Compagnia Italiana di Navigazione S.p.A. e ciascuna singola Istituzione Scolastica, in cui si farà riferimento alle finalità del percorso di alternanza con particolare attenzione alle attività da svolgersi durante l’esperienza di lavoro, all’organizzazione delle attività, al numero massimo di studenti partecipanti per ciascuna Istituzione scolastica, alle norme e alle regole da osservare, all’indicazione degli obblighi assicurativi, al rispetto della normativa sulla privacy e sulla sicurezza dei dati, alla sicurezza nei luoghi di lavoro. II. Gli studenti viaggeranno suddivisi in gruppi composti da un massimo di dieci persone, incluso il tutor scolastico. La presenza di un professore accompagnatore (tutor scolastico) è obbligatoria per tutta la durata dello stage (cinque giorni). III. Salvo eventuali rettifiche, i percorsi potranno essere attivati a partire dal 15.01.2017 e dovranno concludersi entro il 10.06.2017.

Art. 7 (Referente del progetto per l’Ufficio Scolastico Regionale)

Al fine di facilitare il raccordo tra le istituzioni scolastiche e l’azienda ospitante è stato individuato quale referente presso l’USR per la Sardegna la Prof.ssa Monica Cardaropoli, e-mail  monica.cardaropoli@istruzione.it tel. 070/65004263.

Art. 8 (Attività proposte per i percorsi di Alternanza Scuola Lavoro)

§  Coperta

-       Modalità guardia in navigazione

-       Addestramento di emergenza

-       Operazioni commerciali

-       Modalità posti di manovra

-       Modalità, attività ordinarie di manutenzione in coperta

-       Gestione SMS

-       Normativa di sicurezza applicabile

-       Antinquinamento

§  Camera

-       Assistenza imbarco e sbarco passeggeri

-       Rapporti con la clientela

-       Catering

-       Gestione HACCP

-       Attività’ di riassetto e pulizia giornaliera

-       Gestione conteggio e registrazione passeggeri

§  Macchina

-       Conduzione motori principali

-       Apparati elettrogeni

-       Gestione e manutenzione e ispezione

-       Impiantistica di sicurezza e di emergenza

-       Servizi ausiliari di bordo

-       Gestione SMS per quanto attiene la sezione macchina

Art. 9 (Indicazioni in materia di sicurezza)

A seguito degli ultimi eventi CRISIS, le direttive IMO vietano l'accesso durante il viaggio alle sale macchine, mentre l'accesso alla plancia sarà a discrezione del Comandante.

Art. 10 (Codice di abbigliamento a bordo)

Tutti gli studenti dovranno indossare indumenti di loro proprietà: preferibilmente pantaloni blu notte o neri, camicia o maglia bianca e maglioni blu notte. Le scarpe dovranno essere di colore scuro, i ragazzi di macchina e coperta devono indossare scarpe antinfortunistica e abbigliamento pratico.

Art. 11 (Contratto a tempo determinato per studenti meritevoli)

I. Si offre l’opportunità di riconoscere ai due allievi più meritevoli (individuati fra tutti gli allievi partecipanti al progetto ForMARE 2016-17 imbarcati sia sulle navi della Compagnia Italiana di Navigazione S.p.A. che sulle quelle della Moby S.p.A.), un contratto a tempo determinato che si concretizzerà in un imbarco retribuito per due mesi, da concludersi entro la stagione estiva 2017, con la qualifica di riferimento (assistente ufficio, mozzo, giovanotto di macchina). II. La valutazione ai fini dell’individuazione degli studenti meritevoli sarà effettuata in due fasi: FASE A) somministrazione di un questionario – redatto a cura dei Responsabili di ForMARE 2016-2017 – a tutti gli studenti coinvolti, prima dell’inizio del percorso. Nel questionario dovrà essere specificata la media dei voti (in numeri decimali con specifica dei centesimi) riportati dallo studente al termine del primo trimestre (per le Istituzioni Scolastiche che adottano la suddivisione dell’anno scolastico in trimestri o in trimestre e pentamestre) oppure al termine del primo quadrimestre (per le Istituzioni Scolastiche che adottano la suddivisione dell’anno scolastico in quadrimestri); FASE B) A fine stage, i tutor di bordo (Comandante, Direttore di Macchina e Commissario) compileranno a loro volta delle schede di valutazione per ogni singolo allievo. III. Sulla base della documentazione prodotta durante la FASE A) e la FASE B), una Commissione appositamente costituita da un rappresentante del Progetto ForMare e da un rappresentante del Miur, provvederà a stilare due distinte graduatorie di merito: una per gli studenti degli Istituti Tecnici e una per gli studenti degli Istituti Professionali. Gli allievi che vedranno riconosciuta l’opportunità di imbarco, saranno i primi classificati in ognuna delle due graduatorie. Qualora uno dei primi classificati rinunciasse per un qualsiasi impedimento, si procederà allo scorrimento della graduatoria, secondo il punteggio riportato da ciascun studente candidato.

Art. 12 (Tutela dei dati personali)

I. I dati acquisiti verranno trattati con modalità manuale e informatica e saranno utilizzati esclusivamente per le finalità relative al procedimento amministrativo per il quale gli stessi sono stati comunicati, secondo le modalità previste dalle leggi e dai regolamenti. II. Ai sensi del D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” si informa che tutti i dati personali che verranno in possesso di Compagnia Italiana di Navigazione S.p.A. e dei soggetti eventualmente incaricati della raccolta e dell’istruttoria delle candidature, saranno trattati esclusivamente per le finalità del presente bando. III. Il conferimento dei dati è obbligatorio ai fini dello svolgimento delle istruttorie per la determina dei vincitori del bando. L’eventuale mancato conferimento comporta la decadenza del diritto al beneficio. IV. Unico titolare del trattamento dei dati è Compagnia Italiana di Navigazione S.p.A. con sede legale in Cagliari, via Sassari 3.


Art. 13 (Disposizioni finali)

I. A insindacabile giudizio dell'organizzazione il bando potrà essere rimandato o annullato per cause di forza maggiore.  II. L'organizzazione si riserva il diritto di apportare eventuali modifiche al presente regolamento che si rendano necessarie per garantire un migliore svolgimento del bando. III. L’organizzazione si riserva la facoltà di modificare o annullare tratte e/o partenze previste in calendario. VI. L'iscrizione al bando implica l'accettazione incondizionata di tutte le norme di cui al presente bando-regolamento. L'inosservanza di una qualsiasi tra di esse costituisce motivo di esclusione dal bando. V. In caso di controversia unico testo legalmente valido è il presente bando-regolamento, completo di 13 articoli.

File Allegati: BANDO ForMare 2016-17 CIN.pdf
File Allegati: Protocollo dintesa CIN USR sottoscritto.pdf